cyberbullismo

Cyberbullismo: il 12 giugno un convegno per confrontarsi sul tema

Internet, un mondo bellissimo e sconfinato che ha aperto nuove possibilità per tutti noi, portandosi dietro però tutta una serie di rischi legati ad un uso improprio di questo strumento: tra questi c’è il cyberbullismo, detto anche bullismo elettronico.

Il cyberbullismo è una forma di prepotenza virtuale attuata attraverso l’uso di internet e delle tecnologie digitali. Come il bullismo tradizionale è una forma di prevaricazione e di oppressione reiterata nel tempo, perpetrata da una persona o da un gruppo di persone più potenti nei confronti di un’altra percepita come più debole.

Per i giovani che stanno crescendo a contatto con le nuove tecnologie è di fondamentale importanza capire che tutto ciò che viene detto o fatto attraverso i media tecnologici ha delle ripercussioni nella vita reale, con conseguenze spesso molto gravi. Ruolo fondamentale nella presa di consapevolezza dei ragazzi lo svolgono ovviamente gli educatori – genitori e insegnanti. Ed è principalmente a loro che la nostra associazione si rivolge col convegno di martedì 12 giugno 2018 che tratterà proprio questo tema.

 

Il convegno sul cyberbullismo avrà luogo alla Mediateca del Mediterraneo di Cagliari in Via Mameli 164 alle ore 17. Introdurrà i lavori il Presidente delle Acli di Cagliari Mauro Carta, a seguire gli interventi della Dott.ssa Chiara Lai, Psicologa dello Sportello di ascolto e supporto psicologico Acli, dell’Ispettore superiore della Polizia di Stato Roberto Manca e di due esperti in diritto e sicurezza informatica, Claudia Mureddu e Rodolfo Laudi.

 

Un’occasione di dibattito e di confronto. L’ingresso è gratuito, per le iscrizioni contattateci al numero 070/43039 o alla mail acliprovincialicagliari@gmail.com
Ai partecipanti sarà rilasciato attestato di partecipazione.

 

 

4 giugno 2018

Condividi

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

ti piace? condividi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà.
Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui