sogni

Narrativa. Il ladro di sogni e le altre storie

Giovedì 3 maggio la presentazione del libro. Ore 18.30 Viale Marconi 4 Cagliari, sala biblioteca. Ingresso libero.

Presentazione della raccolta di racconti “Il ladro di sogni e le altre storie” scritta da Fabio Cruccu, casa editrice Bookabook.
Come il crowdfunding può essere applicato all’editoria?

Dieci brevi storie, dieci pregiate illustrazioni in bianco e nero.
A prima vista l’ennesima raccolta di brevi storie, indirizzata al pubblico dei più piccoli… ma con qualcosa in più.
Una magia per i bambini, un’evasione per i grandi.
Dieci mondi diversi, ricchi di personaggi bizzarri e dieci storie divertenti e insolite con tanti temi e riflessioni: il rispetto per l’ambiente, la forza dei legami familiari, la lotta contro i potenti, l’abbandono e l’adozione, l’arte del riciclo, il valore dell’amicizia e la lotta contro ogni forma di discriminazione…
La raccolta “Il ladro di sogni e altre storie” è un viaggio onirico per grandi e piccoli alla scoperta di personaggi curiosi e stravaganti, tra orologi magici, alberi stregati, fantasmi dispettosi, un Re che soffre di narcolessia e una Fata incontentabile. Ma non mancano anche le avventure per uno spaventapasseri, per il coraggioso Serafino e la tenacia di un calzino spaiato alla ricerca del suo compagno. Andate anche voi all’inseguimento dell’Uccello dalle piume di fuoco, create qualcosa di nuovo con gli oggetti recuperati dalla spazzatura e mettete al sicuro i vostri desideri: c’è un ladro di sogni arrivato da poco in città. E ricordatevi: non smettete mai di sognare!

Programma dell’incontro:
– il crowdfunding applicato all’editoria: il caso dei libri pubblicati da Bookabook;
– chiacchiere con l’autore e reading;
– firmacopie.

L’autore
Fabio Cruccu nasce a San Gavino Monreale (Cagliari) nel 1983. Dopo laurea in Giurisprudenza presso l’Ateneo cagliaritano si specializza in Diritto minorile alla Sapienza (Roma) e inizia a collaborare con Organizzazioni Non Governative e Onlus che si occupano di promuovere i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.
Si appassiona alla tutela dei diritti umani, collabora con studi legali, centri di mediazione e, nel 2015, fonda l’associazione culturale F4CR network (Fight for Children’s Rights) con l’intento di dare voce ai diritti dei bambini con incontri e convegni.
Nel 2016 il suo racconto “La panchina” è stato pubblicato da Historica edizioni. Nel 2017 il suo racconto “La ragazza dalla pelle d’ebano” è stato selezionato tra i finalisti del concorso “Sogna-libro” e inserito nella raccolta curata da Dreambook edizioni.

sogni

Condividi

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

ti piace? condividi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà.
Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui